Primo maggio, violenze e scontri in piazza San Carlo

Primo maggio, violenze e scontri in piazza San Carlo

Primo maggio, violenze e scontri in piazza San Carlo

Non è un Primo Maggio tranquillo. A Torino, già dalle prime ore del mattino, ci sono stati scontri e violenze. I centri sociali, protagonisti della protesta, hanno attaccato le forze dell’ordine, che presidiavano la zona. Volevano raggiungere Piazza San Carlo, dove si stanno svolgendo le orazioni ufficiali dei sindacati. Questa la ricostruzione dei fatti, operata da Ansa:

“Gli antagonisti hanno tentato di raggiungere piazza San Carlo, dove si stavano svolgendo i comizi del Primo Maggio. I tentativi, secondo la Questura, sono stati tre. Ad attuarli una ventina di persone, travisate e armate di bastoni, che si muoveva in testa allo spezzone antagonista, composto da circa 200 persone. La polizia, posta a sbarramento, si è frapposta e ha evitato che i manifestanti deviassero dal percorso autorizzato.

Per i centri sociali, che protestavano al corteo del Primo Maggio, non c’è stato “nessun cambiamento a Torino dalla giunta Fassino a quella Appendino”. Dopo diversi minuti di tensione, gli antagonisti sono stati lasciati entrare in piazza San Carlo, dove nel frattempo si erano conclusi gli interventi. “Parlano di aperture ma non c’è alcuna apertura. E Torino è in crisi come prima”, è l’accusa dei centri sociali, che hanno riservato insulti per tutti.”

Commenti Facebook

RELATED ARTICLES

Ambrose Evans-Pritchard: ‘La crisi bancaria italiana è frutto delle politiche della Ue’

Ambrose Evans-Pritchard: ‘La crisi bancaria italiana è frutto delle politiche della Ue’

L’ultima ondata dell’infinita crisi bancaria italiana ci è costata ben 17 miliardi. Miliardi che il

READ MORE
Elio Lannutti: ‘L’Agenzia delle Entrate risorge dalle ceneri di Equitalia, ancor più vessatoria ed invasiva’

Elio Lannutti: ‘L’Agenzia delle Entrate risorge dalle ceneri di Equitalia, ancor più vessatoria ed invasiva’

Riportiamo di seguito la denuncia di Elio Lannutti, presidente dell’associazione di tutela dei consumatori Adusbef:

READ MORE
Donatori di sangue, l’Italia che va

Donatori di sangue, l’Italia che va

Batte forte il cuore dei donatori di sangue italiani. Dopo l’allarme lanciato questo mese in

READ MORE
Ricerca, addio ai brutti ricordi: ora si possono cancellare senza danni

Ricerca, addio ai brutti ricordi: ora si possono cancellare senza danni

Addio brutti ricordi, memorie dolorose o ansiogene. Uno studio dei ricercatori del Columbia University Medical

READ MORE