Lascia tutto e va a vivere in una baita: la storia di Giuseppe

Lascia tutto e va a vivere in una baita: la storia di Giuseppe

Lascia tutto e va a vivere in una baita: la storia di Giuseppe

Voleva essere felice ogni giorno. Voleva un luogo dove rilassarsi lontano da tutti. Giuseppe ha deciso così di trasferirsi in una baita a due ore di cammino dalla civiltà. Questa la sua storia, raccontata da deejay.it:

Quando, dopo due ore di cammino, troverai un cartello di legno che recita “Qui siete dove le aquile imparano a volare col vento e i sogni a cavalcare stelle, siete a casa mia”, allora sarai arrivato nella baita di Giuseppe.

giuseppe piemonte

Venti anni fa, Giuseppe Pozzi ha scelto di trasformare la sua passione per la montagna in uno stile di vita. Si è trasferito in una baita a due ore di cammino da Alagna Valsesia (in Piemonte), nella splendida cornice del Monte Rosa.

“Nel 1997 ho trovato un rudere, sono stato in tenda tre mesi per ristrutturarlo, lavorando 17 ore al giorno. Ho perso 20 chili.” L’uomo ha raccontato la sua storia in diretta al Volo del mattino.

Oggi la baita di Giuseppe è diventata un bed and breakfast, questo gli ha permesso di trasformare la sua passione e il suo stile di vita anche in una fonte di sostentamento. La struttura è raggiungibile con due ore di cammino o, per chi ne ha la possibilità, in elicottero.

Commenti Facebook

RELATED ARTICLES

Ambrose Evans-Pritchard: ‘La crisi bancaria italiana è frutto delle politiche della Ue’

Ambrose Evans-Pritchard: ‘La crisi bancaria italiana è frutto delle politiche della Ue’

L’ultima ondata dell’infinita crisi bancaria italiana ci è costata ben 17 miliardi. Miliardi che il

READ MORE
Elio Lannutti: ‘L’Agenzia delle Entrate risorge dalle ceneri di Equitalia, ancor più vessatoria ed invasiva’

Elio Lannutti: ‘L’Agenzia delle Entrate risorge dalle ceneri di Equitalia, ancor più vessatoria ed invasiva’

Riportiamo di seguito la denuncia di Elio Lannutti, presidente dell’associazione di tutela dei consumatori Adusbef:

READ MORE
Donatori di sangue, l’Italia che va

Donatori di sangue, l’Italia che va

Batte forte il cuore dei donatori di sangue italiani. Dopo l’allarme lanciato questo mese in

READ MORE
Ricerca, addio ai brutti ricordi: ora si possono cancellare senza danni

Ricerca, addio ai brutti ricordi: ora si possono cancellare senza danni

Addio brutti ricordi, memorie dolorose o ansiogene. Uno studio dei ricercatori del Columbia University Medical

READ MORE