Crisi migranti, Caprarica a Di Maio: ‘L’Italia non può gestirla senza l’Europa’. La replica: ‘L’Italia la sta già gestendo da sola’

Crisi migranti, Caprarica a Di Maio: ‘L’Italia non può gestirla senza l’Europa’. La replica: ‘L’Italia la sta già gestendo da sola’

Crisi migranti, Caprarica a Di Maio: ‘L’Italia non può gestirla senza l’Europa’. La replica: ‘L’Italia la sta già gestendo da sola’

Collegato con lo studio, in occasione dell’ultima puntata de La Gabbia Open, il deputato 5 Stelle Luigi Di Maio ha parlato di banche e immigrazione, questioni divenute scottanti negli ultimi giorni.

Ospite del programma di Gianluigi Paragone anche il giornalista della Rai Antonio Caprarica, il quale ha chiesto a Di Maio se l’Italia sarebbe in grado di gestire la crisi dei migranti senza l’Europa.

Una domanda che lascia a bocca aperta il telespettatore attento: poche ore prima il presidente della Repubblica Sergio Mattarella aveva detto che “un Paese da solo non può farcela. Anche un paese grande e aperto come il nostro. Serve la collaborazione internazionale, ma alcuni Paese dell’Europa restano insensibili”.

E infatti Di Maio ha replicato così al giornalista:

“Io vorrei dare una notizia ai cittadini italiani, e anche a Caprarica: l’Italia sta gestendo da sola l’emergenza immigrazione.

Quest’anno abbiamo speso 5 miliardi di tasse per l’accoglienza e 191 milioni ce li ha dati l’Europa. Ciò significa che la maggior parte delle risorse ce le stanno mettendo i cittadini italiani.

L’82% dei migranti che arrivano in Europa passano per l’Italia e trovano un muro, alle frontiere con Francia e altri paesi, che si chiama Regolamento di Dublino 3, che non consente a quei ragazzi che dicevano ‘vogliamo andare in Germania’ di andare in Germania.

E ancora:

“Io penso, come diceva prima chi mi ha preceduto, che noi quelle persone dobbiamo trattarle dignitosamente. Ed è proprio per questo che ci devono dare una mano gli altri paesi europei.

Perché il vero problema è che, oltre ai 180mila che sono arrivati l’anno scorso, che sono un record insieme a quelli che arriveranno quest’anno e che sono arrivati in questi anni, io ho anche 10 milioni di poveri italiani a cui badare e per cui fare misure per trattarli dignitosamente.

Non ce la potremmo mai fare da soli.

Quindi io rispondo al signor Antonio Caprarica che il vero tema è che l’Italia sarà in Europa finché l’Europa esisterà, ma se l’Europa non affronterà tutta insieme il fenomeno dell’immigrazione, scomparirà.

Se ogni paese pensa ai fatti suoi, come Macron. Macron è europeista, ma con le frontiere degli altri, perché ci manda a Ventimiglia tutti quelli che non sono passati per il Regolamento di Dublino in Francia.

Il video dello scambio

Il deputato del M5S ha postato il video integrale del proprio intervento a La Gabbia, corredato dal seguente commento:
“Il governo a guida Pd ha presentato in Parlamento un decreto nel quale dice di voler salvare le banche venete, ma in realtà salva dalla galera gli amministratori delegati, i manager e i responsabili dei disastri di quelle banche, provoca il licenziamento di 4000 dipendenti e regala queste banche ad 1 euro ad Intesa San Paolo, il tutto mettendoci 17 miliardi di euro delle nostre tasse.
Questo è un mondo alla rovescia”.

Fonte: www.silenziefalsita.it

Commenti Facebook

RELATED ARTICLES

Ius Soli, Grasso: ‘Approvarlo prima di fine legislatura’

Ius Soli, Grasso: ‘Approvarlo prima di fine legislatura’

Il Presidente del Senato, Pietro Grasso, ha da poco ripreso parola in pubblico sullo ius

READ MORE
Di Battista: ‘Ho querelato Berlusconi, ha detto che non sono laureato’

Di Battista: ‘Ho querelato Berlusconi, ha detto che non sono laureato’

Nel corso del suo intervento sul palco di Ostia per sostenere Giuliana Di Pillo, candidata

READ MORE
Il Pd pensa all’Inno di Mameli, ma dei vitalizi non se ne parla più

Il Pd pensa all’Inno di Mameli, ma dei vitalizi non se ne parla più

La mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali del 2018 ha lasciato tutti amareggiati, non di meno

READ MORE
Voti delle Regionali comprati a 25 euro: indagato il neo eletto Edy Tamajo

Voti delle Regionali comprati a 25 euro: indagato il neo eletto Edy Tamajo

Qualche giorno fa hanno arrestato uno degli impresentabili, oggi poi veniamo a scoprire che per

READ MORE