In Germania entra in vigore la legge contro l’hate speech e le fake news

In Germania entra in vigore la legge contro l’hate speech e le fake news

In Germania entra in vigore la legge contro l’hate speech e le fake news

Vocidallestero.it ha tradotto l’articolo di Evelyn Douek sull’introduzione della legge contro hate speech e fake news in Germania entrata in vigore lo scorso 1 ottobre e con piena efficacia dal 1 gennaio 2018.

In questo modo il governo tedesco forza Facebook e gli altri social network alla censura estrema:

“La Legge tedesca per Migliorare l’Applicazione del Diritto nei Social Networks (conosciuta come Legge di Applicazione del Diritto nella Rete o NetzDG), che è rivolta ai crimini di odio online e alle notizie false, è entrata in vigore il 1 ottobre 2017. Sia il ministero della giustizia che le società dei social media sono alle prese con le disposizioni del provvedimento, prima che la legge assuma piena efficacia il 1° gennaio 2018. Il NetzDG ha una notevole importanza perché si tratta di una mossa audace da parte di uno dei numerosi legislatori che in tutto il mondo stanno cercando di mitigare i problemi creati dalle nuove reti di comunicazione online. La legge minaccia pesanti sanzioni, tra cui 50 milioni di euro di multa ai social network che non riescano a rimuovere i contenuti offensivi entro le 24 ore.

Molto criticata fin dall’inizio, la NetzDG comporta il rischio che, per evitare le multe, le aziende eccedano nella censura dei propri utenti . Questo articolo descrive l’architettura di base della legge ed esamina le preoccupazioni principali su come potrebbe funzionare in pratica. (Leggi tutto)

Commenti Facebook

RELATED ARTICLES

Ius Soli, Grasso: ‘Approvarlo prima di fine legislatura’

Ius Soli, Grasso: ‘Approvarlo prima di fine legislatura’

Il Presidente del Senato, Pietro Grasso, ha da poco ripreso parola in pubblico sullo ius

READ MORE
Di Battista: ‘Ho querelato Berlusconi, ha detto che non sono laureato’

Di Battista: ‘Ho querelato Berlusconi, ha detto che non sono laureato’

Nel corso del suo intervento sul palco di Ostia per sostenere Giuliana Di Pillo, candidata

READ MORE
Il Pd pensa all’Inno di Mameli, ma dei vitalizi non se ne parla più

Il Pd pensa all’Inno di Mameli, ma dei vitalizi non se ne parla più

La mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali del 2018 ha lasciato tutti amareggiati, non di meno

READ MORE
Voti delle Regionali comprati a 25 euro: indagato il neo eletto Edy Tamajo

Voti delle Regionali comprati a 25 euro: indagato il neo eletto Edy Tamajo

Qualche giorno fa hanno arrestato uno degli impresentabili, oggi poi veniamo a scoprire che per

READ MORE