Una vacanza all'Isola d'Elba, un'esperienza indimenticabile

Una vacanza all'Isola d'Elba, un'esperienza indimenticabile

Novembre 10, 2013 Off Di Redazione

L’Italia non ha nulla da invidiare in quanto a risorse naturali e luoghi bellissimi.
L’isola d’Elba, nonostante sia una meta turistica, è ancora autentica, non modificata dal demone della ricchezza a tutti i costi.
Per arrivarci si parte in traghetto da Piombino e in meno di un’ora si sbarca a Portoferraio.
Arrivati nell’isola si deve solo decidere cosa fare prima. Prima di tutto trovare appartamenti in affitto sull’Isola d’Elba non è difficile ma vi conviene sempre prenotare prima per essere sicuri di scegliere il posto ideale per voi.
L’isola è ricca di storia e di arte, di spiagge, acque termali, sentieri immersi nella natura e occasioni per ascoltare della buona musica.

I resti romani sono disseminati in tutto il territorio e vi sono una decina di musei da visitare.
I più interessanti sono la fabbrica del ghiaccio e il museo archeologico della Linguella (nel quale vi è un giardino panoramico ricco di cannoni, che offre come spettacolo la vista della città e del mare sottostanti), entrambi a Portoferraio.
Oltre a Portoferraio, meritano una visita i paesi di San Piero e Sant’Ilario (piccoli, ma interessanti) e le cittadine di Capoliveri e Marciana.

I due pezzi forti di Portoferraio sono il Forte Stella e la Villa dei Mulini (non visibile dal mare), luogo in cui visse Napoleone Bonaparte.

Le spiagge sono di tutti i tipi:
Ghiaia (Portoferraio, pineta e acqua degradante dolcemente)
Sabbia fine e bianca (Fetovaia, adatta ai giovani)
Sabbia classica ( Lacona e di Cavoli, da dove è possibile osservare l’isola di Montecristo).

Il mare è incredibilmente cristallino.

Chi preferisce le terme, deve recarsi a San Giovanni, dove c’è uno stabilimento che utilizza una sorgente di acqua salsoiodica ed è dotato di un moderno thermarium .

Chi ama passeggiare non ha problemi, esistono sentieri per ogni esigenza e vengono organizzate gite con tanto di guida

Dopo tanti sforzi è ora di pensare al cibo.

Mangiare all elba è garanzia di piatti tipici della Toscana cucinati nel migliore dei modi. Genuinità e Freschezza la potete trovare in molti ristoranti all’Isola d’Elba. Non si può evitare di assaggiare la schiaccia ebriaca (ubriaca), un dolce basso con uvette e alkermes e neppure ignorare la cecina, focaccia cotta nei forni a legna composta da farina di ceci.

Citiamo anche i piatti a base di pesce ed essendo di fronte alla Toscana, la pappa al pomodoro (pane raffermo, pomodoro, aglio e mentuccia). Non possono mancare

Insomma, un’isola per tutti i gusti!