Il restauro di porte è “artistico” con la Ferrarini di Parma

Ottobre 13, 2014 Off Di ZenzCom

Un po’ come gli occhi sono lo specchio dell’anima, le porte sono lo specchio della casa: ecco perché questi sistemi di chiusura vanno scelti con cura, al fine di renderli armoniosi con gli ambienti a cui danno accesso.
Colori e rifiniture sono importanti aspetti da considerare nel processo decisionale, e di porte esiste una varietà talmente ampia in commercio da rendere possibile a ogni cliente di individuare il modello in perfetta sintonia con la sua abitazione.
Porta con pannello personalizzatoMa c’è di più: oltre alle porte prodotte in serie a livello artigianale o industriale vi è anche la possibilità di commissionare la realizzazione di pannelli personalizzati secondo i propri gusti estetici.
Di questo si occupa la Ferrarini – Porte e Finestre non solo blindate, azienda parmigiana attiva nel settore della serramentistica dal 1978 che è il punto di riferimento di città e provincia per l’installazione di efficienti sistemi di difesa passiva.
Per il restauro “artistico” di porte a Parma il titolare Vittorio Ferrarini, da sempre appassionato di arte, sulla base delle indicazioni del committente esegue pregevoli disegni e decorazioni che renderanno ogni porta un prodotto unico nel suo genere, ideale per chi desidera che la propria casa abbia una marcia in più dal punto di vista estetico.
Il tutto naturalmente senza rinunciare all’elevatissimo grado di sicurezza delle porte blindate Ferrarini, dotate di robuste strutture antieffrazione e serrature a cilindro europeo: scopri di più su ferrarini.pr.it.