Marketing, i flaconi per la cosmetica sono un “venditore invisibile”

Marketing, i flaconi per la cosmetica sono un “venditore invisibile”

Ottobre 6, 2014 Off Di ZenzCom

Un esperto di marketing americano di nome Bill Stewart qualche anno fa ha definito il packaging dei prodotti come un “venditore invisibile”, importante a livello di “qualsiasi strategia di marketing, sia che essa sia finalizzata a rispondere ai bisogni del mercato nuovi oppure già esistenti, sia che abbia lo scopo di creare nuovi mercati e nuove opportunità”.
Flaconi per cosmetica Bormioli RoccoFa da corollario a questa affermazione quanto detto dal suo collega Eric Paxton, il quale sostiene che “un packaging attraente è fondamentale per il successo di un brand, dal momento che la sua immagine può essere rappresentata proprio dal packaging stesso”.
Con questa premessa intendiamo sottolineare quanto siano importanti le questioni legate alla scelta di confezioni adeguate, per poter presentare i propri prodotti al consumatore in maniera accattivante allo scopo di promuoverne le vendite.
E questo vale soprattutto per quanto riguarda la scelta dei flaconi per la cosmetica, che contenendo prodotti di bellezza devono essere attraenti essi stessi per riuscire a convincere della bontà del loro contenuto.
Grazie alla lunga esperienza maturata da Bormioli Rocco nel settore del packaging cosmetico sarà possibile individuare le soluzioni più all’avanguardia del mercato in termini di confezionamento. I flaconi che portano il marchio di quest’azienda con quasi duecento anni di storia alle spalle sono infatti in linea con le più moderne strategie di packaging e vantano design, resistenza e materiali che non temono confronti.