Prodotti e soluzioni integrate con certificazioni medicali

Prodotti e soluzioni integrate con certificazioni medicali

Ottobre 17, 2014 Off Di Redazione

La comercializzazione di prodotti e soluzioni integrate con certificazioni medicali rappresenta un banco di prova molto impegnativo per le aziende operanti nel settore, in quanto la normativa vigente stabilisce livelli di sicurezza molto elevati in relazione ai problemi di isolamento e protezione.

A tale finalita si ispira la specifica normativa medicale IEC/EN 60601-1 e MoPP che pone al centro dell’attenzione il destinatario finale, nel nostro caso il paziente, in particolare quello sotto trattamento e considera che:

  1. è impossibilitato ad approntare adeguate difese alla sua personale protezione
  2. le basse impedenze di funzionamento delle apparecchiature producono una maggiore circolazione quantitativa di correnti spesso letali
  3. l’eventuale applicazione delle macchine medicali agli organi interni escludono la protezione epidermica
  4. la contiguità, in sale operatorie, di diverse apparecchiature determina la sommatoria di correnti pericolose

È chiaro che il rischio di malfunzionamento o di guasto repentino può determinare conseguenze anche mortali, per cui il “default” della prima protezione non deve determinare situazioni di pericolo in quanto il secondo livello d’isolamento continua a garantire la sicurezza (in questo caso le certificazioni medicali, come la normativa 60601 parla di MoPP, ossia pazienti più protetti).

alimentatori meanwell e sistemi medicali

Il grado di protezione delle apparecchiature medicali deve assicurare principalmente i pericoli derivanti dalle cosidette correnti di dispersione e la normativa fissa i canoni relativi alle protezioni da shock elettrico oltre che a quelli da prapagazione del fuoco, fumi e danni puramente meccanici. Gli alimentatori medicali MeanWell sono stati apositamente progettati per integrarsi in sistemi medicali, considerando tutti i fattori messi in campo per impedire lo shock elettrico ed altre anomalie, fattori come i tipi di condensatore impiegati, le protezioni esterne, il mantenimento delle basse le tensioni e abbattimento delle correnti dispersive, l’uso di fusibili efficaci.

Scendendo nel particolare, gli strumenti più diffusi nel campo medicale, gli alimentatori, essendo connessi alle macchine diagnostiche e curative che entrano in contatto con il corpo umano, favoriscono il flusso di corrente verso il paziente, ed è evidente che le certificazioni medicali sono anche relative alla loro portabilità, all’uso in ambienti ospedalieri, e alla compatibilità funzionale con macchine di vario tipo.

Lo stesso dicasi per i monitor dei PC e i PC industriali.