Safari Tanzania, in tenda nei parchi del Nord: Natura mon amour

Safari Tanzania, in tenda nei parchi del Nord: Natura mon amour

Novembre 10, 2014 Off Di Redazione

Avventura, contatto, adrenalina, stupore: un mix di sensazioni forti che possono ritrovarsi tutte insieme in un unico luogo sulla terra, l’Africa, e in un unico viaggio, il safari Tanzania. Un safari Tanzania è certamente il viaggio della scoperta per eccellenza dedicato a coloro che vogliono respirare la natura, ma ci sono safari e safari.
Difatti, molti pensano di poter scoprire la Vera Natura facendo un giro esplorativo a bordo di un trucks per poi tornare in hotel e lodge: ma questa non è la Tanzania, e non è sicuramente l’Africa.

Safari Tanzania: sulle tracce dei microcosmi più affascinanti del Pianeta

I parchi del Nord in Tanzania offrono la possibilità di godere di un ventaglio di ecosistemi fra loro opposti, tutti sorvegliati dalla vetta imponente del Kilimangiaro, la cima più alta del continente nero. Come una mamma buona, il Kilimangiaro ospita ai suoi piedi ambientazioni diverse che a loro volta sono divenute dimora privilegiata di animali delle specie più varie. E’ come se proprio qui, nella Tanzania del Nord tutta la fauna si fosse raccolta per vivere indisturbata. Partendo da Arusha, dalle sue strade cittadine animate dalla tipica musica hip hop, ci si tuffa subito nella caldera del parco di Nogorongoro, un piccolo mondo in continua trasformazione. La discesa all’interno del cratere offrirà subito un paesaggio impareggiabile, la savana si mescola ad ambientazioni paludose e desertiche che culminano al centro con un grande specchio d’acqua, il quale custodisce la più grande comunità di fenicotteri di tutta l’Africa. Dormire in tenda, qui, darà un primo assaggio di ciò che è realmente la Tanzania: suoni, odori e spiritualità accompagnati puntualmente dall’arrivo della nebbia. Dopo Ngorongoro il paesaggio muta di nuovo, trasformandosi nella pianura sconfinata, punteggiata da acacie ad ombrello, baobab e piccoli arbusti: è la savana del Serengeti ed è qui che i Big Five si faranno vedere e sentire.
Durante un safari Tanzania,  non si può perdere lo spettacolo offerto da un’altro grande parco, il Lake Manyara, che raggiunge la Rift Valley.

Safari Tanzania: e tu che viaggiatore sei?

Esistono tanti modi per vivere un safari Tanzania così come esistono tanti generi di viaggiatori: chi ama le comodità e vuole tenersi strette le sue abitudini, certamente preferirà alloggiare in strutture sovradimensionate e tipicamente occidentali, mentre chi ama l’avventura e vuole immergersi appieno nella cultura tanzaniana non potrà rinunciare al campo, alla tenda, alle guide locali che intorno ad un fuoco racconteranno le storie dei loro avi, e narreranno le avventure che animano questa terra. I safari Tanzania organizzati da Travel Revolution sono dedicati a coloro che vogliono vivere un’esperienza che lascerà il segno negli occhi e nell’anima: i safari Tanzania studiati da Travel Revolution sono destinati a tutti coloro che vogliono sentirsi vivi e godere delle esperienze tipiche di un documentario. La società, presente sul territorio, utilizza l’esperienza delle guide locali e camp e strutture ricettive esclusive che faranno di ogni viaggio una parentesi emozionante ed irripetibile della vita, in grado di concedere la suggestione di abbracciare ed essere abbracciati ogni notte da Madre Natura.