Trattamenti corpo e crema mani: un guanto di velluto sulla pelle

Trattamenti corpo e crema mani: un guanto di velluto sulla pelle

Dicembre 15, 2014 Off Di Redazione

Tra i trattamenti corpo, la crema mani è certamente quello da cui partire per ritrovare tutto il fascino tipico delle mani femminili, spesso danneggiate dagli agenti inquinanti presenti nell’aria, ma anche nei prodotti che comunemente si utilizzano per l’igiene della casa e della persona. Le mani, vessate nella quotidianità, perdono d’elasticità e soprattutto di tonicità quando arriva l’inverno: il freddo e le temperature rigide, infatti, deprimono la pelle delle mani, che diventa dolorante e secca perché non nutrita come merita.
Diverse le soluzioni offerte dalla cosmetica tradizionale, che puntano a vellutare, proteggere e nutrire la pelle: ma sarà vero? Per accertarsi della bontà di una crema mani, l’unico strumento in possesso dei consumatori è scegliere la natura, la sola realmente in grado di assicurare la biocompatibilità delle sue creature.

Trattamenti corpo: burri ed oli per nutrire in profondità

Quando si punta sui cosmetici naturali e biologici certamente si sceglie il meglio per la propria pelle, ma nonostante il mercato sia ormai pieno di prodotti che inneggiano all’autenticità ed alla naturalità dei loro ingredienti, sono in realtà molto pochi quelli che rispettano gli slogan. Non tutti coloro che sostengono la bontà dei propri unguenti, mantengono le promesse, mescolando piccole gocce di natura a composti chimici del petrolio e soprattutto siliconi. I siliconi hanno dalla loro la capacità di creare una pellicola sulla pelle che se da un lato la fa apparire morbida e vellutata al tatto, dall’altra non fa altro che impedirne la corretta traspirazione, indebolendola ulteriormente, disidratandola e rendendola ancora più sensibile ad ogni agente esterno. La soluzione più idonea per essere certe di nutrire la propria pelle senza offenderla con ingredienti chimici è scegliere chi è leader nella produzione di prodotti naturali e da agricoltura biologica a km0: in questo campo nessuno è come Lys Natural, nessuno è riuscito a racchiudere la sua passione per la natura in creme dal sapore genuino, tanto buone da leccarsi le dita.

Crema mani Lys Natural: olio di jojoba e burro di karitè

La migliore crema mani in commercio è quella che utilizza olio di jojoba e burro di karitè, mescolati insieme a calendula, ottima per lenire le pelli più indolenzite. Tra tutte Lys Natural spicca per possedere un INCI davvero invidiabile: un pezzo di natura da spalmare e di cui far godere il derma delle proprie mani. L’utilizzo di un trattamento corpo di questo genere, consentirà di dismettere il finto guanto di plastica creato dalle consuete creme tradizionali, ed indossare nient’altro che le proprie mani, riportate a nuova vita.