Stanchezza mentale, aiutati con gli integratori di Meetab

Stanchezza mentale, aiutati con gli integratori di Meetab

Gennaio 26, 2015 Off Di Redazione

Stress, cali di energia e stanchezza mentale sono disturbi molto diffusi al giorno d’oggi.

gli integratori alimentari di aminoacidi e vitamine

Con i ritmi frenetici della vita quotidiana, gli impegni di lavoro che si accavallano e le mille incombenze di cui ci facciamo carico, spesso mangiare bene e nutrirsi in modo adeguato risulta complesso e difficile. In questi casi, ci vengono in soccorso gli integratori alimentari MEETLAB con i complessi vitaminici e aminoacidici che ci forniscono di tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno, come ad esempio aminoacidi essenziali, enzimi ed altri utili nutrienti per produrre energia, come vitamine del gruppo B e Carnitina.

Gli aminoacidi sono l’elemento base delle proteine, che a loro volta sono i mattoni dei tessuti corporei.

Spesso senza rendersene conto capita di avere un’alimentazione priva delle proteine e degli aminoacidi sufficienti alla ricostruzione cellulare, ecco perché è importante avvalersi di validi integratori alimentari, che forniscano al corpo tutti i 20 aminoacidi essenziali, le vitamine, i sali minerali e gli enzimi che servono all’organismo per ripristinare tutte le sue funzioni e combattere lo stress psicofisico.

ristabilirsi da stanchezza mentale e corporea

integratori alimentari

La Meetab Srl è un’azienda dal profilo innovativo, che si avvale delle ultime ricerche nel campo della nutrizione e dell’integrazione, attraverso le conoscenze degli esperti mondiali di metabolomica. Al fine di agevolare il recupero da periodi di stanchezza mentale, la scienza metabolomica si è focalizzata sugli squilibri corporei di origine biochimica. Tali squilibri sono l’origine del deterioramento dei tessuti cellulari, e risultano essere quindi la causa non solo di disturbi di natura fisica ma anche di disagi che si riflettono sul nostro stato mentale.

Scopo della scienza metabolomica è quello di individuare non solo le singole sostanze, bensì la sinergia e i processi di interazione fra le sostanze da integrare, e come queste agiscono sull’equilibrio nutrizionale e biochimico dell’organismo umano. Ecco perché, nel campo di studi della Meetlab, l’approccio al problema come carenza di una singola sostanza risulta ormai superato, poiché non è la singola vitamina o il singolo sale a fare la differenza, bensì il meccanismo sinergico di interazione e integrazione che si crea quando queste sostanze vengono introdotte insieme nell’organismo.