Mobili bagno: imbarazzo della scelta?

Mobili bagno: imbarazzo della scelta?

Marzo 2, 2015 Off Di Massimiliano Roveri

Se state vagando per la rete in cerca di una soluzione definitiva per la scelta dei vostri mobili bagno, ecco alcune delle possibili scelte a disposizione!

Mobili bagno: il gioco delle tre carte…

Come spesso succede, anche nel campo dell’arredamento della propria casa e, quindi, anche nell’arredamento bagno, una scelta è il risultato della ponderazione di molti fattori.
Budget a disposizione, spazio a disposizione e gusti personali sono la triade che va a comporre il set di parametri su cui poi compiere la scelta vera e propria.
Per quanto riguarda il budget, la possibilità di acquistare online ha sicuramente dato una grandissima mano al consumatore, anche nel settore dell’arredo bagno: la possibilità di confrontare prezzi, sconti, opportunità a portata di click, come si diceva una volta (ormai tra tablet e smartphone è tutto a portata di dito…), aiuta moltissimo.
Più complicata, ovviamente, la questione dello spazio a disposizione: la metratura media di un appartamento è scesa costantemente per anni, e spesso tra i “sacrificabili” c’è proprio il bagno, magari perché ne vengono forniti due nello stesso appartamento, ma di dimensioni, diciamo così, non esattamente faraoniche: roba che Cleopatra il famoso bagno nel latte potrebbe solo sognarselo…
Ma ciò che possiamo fare, senza ombra di dubbio, è cercare di ottenere, pur con le limitazioni oggettive del caso, il meglio: ciò che ci rappresenta di più in termini di gusto, ciò che ci sarà più utile in termini di funzionalità.

Mobili bagno: soluzioni per tutti i gusti

Ed è per questo che comunque, fortunatamente, la scelta è ampia. Abbiamo usato volutamente come immagine per questo post una soluzione di mobile bagno molto importante per  mostrare come le scelte siano davvero molte. Se vogliamo mobili bagno in rosso, in stile barocco: ebbene sì: è possibile!
Ma è altrettanto possibile una soluzione ultraminimalista, con spazi geometrici dai colori tenui: con specchio o senza specchio, tra legno e ceramica, l’importante è essere felici della scelta!