Chirurgia plastica: boom in Italia

Aprile 30, 2015 Off Di ZenzCom

Gli interventi chirurgici sono in costante aumento in tutto il mondo, eppure gli ultimi dati dimostrano che il vero boom non arriva dagli USA bensì proprio dall’Italia. Una forte crescita che dimostra un grande successo: l’ultima indagine (i dati sono stati resi pubblici ad Aprile 2015) è stata condotta dall’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica e dimostra che nel 2014 sono stati realizzati più di 1 milione di interventi di chirurgia estetica, circa il 6 per cento in più rispetto all’anno precedente.
3_div_LAYOUT-TESTO-4_20141023_120625
Una crescita che è doppia in confronto ai dati degli USA dove i numeri parlano di un più 3 per cento (ma il dato parla di 15,6 milioni di interventi). In Italia sono gettonatissimi la liposuzione (44 mila trattamenti all’anno), la mastoplastica additiva (33 mila trattamenti all’anno) e la blefaroplastica (alle palpebre) con 32 mila trattamenti all’anno, l’1 per cento in più rispetto all’anno 2013. In America, invece, è il ritocco al lato B quello a interessare di più chi si rivolge a un medico chirurgo (nel 2014 c’è stato un incremento del 15 per cento per questa operazione).
La chirurgia plastica ormai raggiunge risultati tali da raggiungere e anche superare le aspettative, per questo il settore è in continua crescita. Se sei interessato a un intervento di chirurgia plastica a Parma chiedi un consulto medico con la Dott.ssa Paolucci.