Integratori vitamina D, alimentazione e carenze

Integratori vitamina D, alimentazione e carenze

Maggio 4, 2015 Off Di Redazione

Assumere il giusto quantitativo di vitamine e di nutrienti è essenziale per il benessere fisico e psichico di ognuno di noi. Quando è necessario ricorrere agli integratori vitamina D e quali sono le funzioni di questa vitamine per l’organismo?

Integratori vitamina D o alimentazione?

La vitamina D, a differenza di altre vitamine e di alcuni nutrienti essenziali, viene prodotta naturalmente dal corpo umano grazie all’esposizione ai raggi solari ed alla luce, ma può essere introdotta in parte nell’organismo anche grazie all’alimentazione (solitamente il rapporto tra autoproduzione ed assunzione alimentare è di circa 4/5 ed un 1/5). Ne sono ricchi ad esempio cibi come latticini, uova ed alcuni tipi di pesce (come salmone, trote, sardine o sgombri) o i funghi porcini per quanto riguarda il regno vegetale. Tuttavia, scelte alimentari che escludono gran parte di questi cibi o l’impossibilità di esporsi ai raggi solari per un periodo di tempo adeguato potrebbero rendere consigliabile l’assunzione di integratori vitamina D.

Integratori vitamina D contro le carenze

La vitamina D assume un’importante funzione per le ossa, in quanto essa serve a fissarvi il calcio. Essa è inoltre fondamentale per la salute della pelle e secondo alcune fonti la carenza di questa vitamina potrebbe essere associata a disturbi della pelle come la dermatite atopica, ma anche a patologie più gravi come alcune forme tumorali. L’avanzare dell’età, la mancata esposizione ai raggi solari e la mancata introduzione con la dieta potrebbero rendere però necessario il ricorso a degli integratori vitamina D. Questa necessità si potrebbe verificare anche per motivi diversi, come ad esempio l’assunzione di alcuni farmaci che limitano la produzione della vitamina, un aumentato fabbisogno (come ad esempio in gravidanza) o la presenza di patologie come l’osteoporosi.
Dove l’alimentazione non riesce quindi a soddisfare le necessità dell’organismo, il ricorso ad integratori vitamina D, così come agli altri integratori di vitamine, rappresenta quindi una valida e semplice alternativa per garantire il benessere del nostro organismo.