Le pompe orizzontali e i settori di impiego

Maggio 3, 2015 Off Di ZenzCom

Le pompe sono delle macchine idrauliche che ricevono e trasmettono energia meccanica con il supporto di un motore. L’utilizzo classico è quello che riguarda il sollevamento di grandi quantitativi di acqua o di liquidi che devono essere spinti per poter vincere il dislivello del terreno.
pompa-orizzontaleTra le diverse tipologie possiamo trovare le pompe centrifughe, versatili e molto utili quando si necessita di raggiungere forti prevalenze e portate elevate. Queste macchine idrauliche operatrici sono composte da due parti, una rotante e una fissa, all’interno delle quali l’acqua si muove dopo essere stata convogliata dalla forza centrifuga (che la pompa girante imprime).
In questo modo l’acqua entra all’interno del corpo della pompa e in seguito viene inviata nel tubo di mandata tramite il movimento della pompa girante. Questo meccanismo fa sì che si venga a creare una depressione all’interno del tubo di aspirazione e che l’acqua risalga nel tubo fino a essere proiettata all’esterno attraverso il tubo di mandata. Questo tipo di pompe si distinguono in pompe orizzontali o verticali in base a come è disposto l’albero di trasmissione.
Tra le diverse applicazioni delle pompe centrifughe ci sono il settore degli impianti di lavaggio, quello dell’innevamento artificiale, quello relativo all’alimentazione idrica e agli impianti di pressurizzazione.