Dublino, le sue birre, i suoi pub

Dublino, le sue birre, i suoi pub

Dublino, le sue birre, i suoi pub

Se vi state preparando per una vacanza a Dublino non dimenticate di mettere in conto un giro dei suoi pub!

Dublino e le birre: non più (soltanto) Guinness

Dublino, capitale della Repubblica d’Irlanda, è famosa tra l’altro per essere la patria della Guinness, la birra scura (Stout) più famosa nel mondo.

Quello della Guinness è stato per anni e anni un monopolio che sembrava inattaccabile. Ma, soprattutto nell’ultimissimo periodo, le cose hanno cominciato a cambiare: si sono affacciati ul mercato irlandese molti birrifici artigianali.

Una vacanza in Irlanda non può non comprendere l’esperienza dei suoi pub e delle sue birre, anche perché la “filosofia” del pub fa sì che il pub stesso non sia semplicemente e soltanto un luogo in cui bere (birra soprattutto), ma anche il luogo per antonomasia per trovarsi a fare quattro chiacchiere tra amici, per suonare musica e cantare e, insomma, per godersi quello che in Irlandese, la lingua celtica originaria dell’Isola di Smeraldo, viene definito “craic”, l’atmosfera scanzonata e chiassosa, ad alto tasso sia alcolico sia musicale, che trasformano un pub in un buon pub.

Dublino e le birre: qualche consiglio

Guinness e non solo, dicevamo. Ma essere a Dublino e non bere neanche una Guinness sarebbe un sacrilegio! Dove gustarla al meglio?

In pieno centro a Dublino ci sono almeno tre pub che si contendono il titolo di migliore Guinness della città: il Mulligans, il Long Hall e il Grogans.

E, una volta compiuto il rito della pinta di Guinness, il luogo migliore per cominciare a scoprire il mondo delle nuove birre artigianali irlandesi è senza ombra di dubbio il pub (e ristorante) Against the Grain, con una selezione che coniuga al meglio quantità e qualità di scelta.

Against the Grain vanta anche una eccezionale collezione di whiskey irlandesi e whisky da tutto il mondo. Ma questo post parla solo di birra… 😉

 

Commenti Facebook

RELATED ARTICLES

Boom turismo nelle città d’arte, 113 milioni presenze

Boom turismo nelle città d’arte, 113 milioni presenze

Cst-Confesercenti, Roma regina, a Matera +216% stranieri Dalle calli di Venezia ai Sassi di Matera

READ MORE
Mahama impacchetta Porta Venezia

Mahama impacchetta Porta Venezia

Materiali simbolo globalizzazione e ferite della storia I caselli daziari di Porta Venezia rivestiti da

READ MORE
Il passaporto che apre più frontiere nel mondo? Quello degli Emirati Arabi

Il passaporto che apre più frontiere nel mondo? Quello degli Emirati Arabi

Finora erano stati il Giappone e Singapore a detenere i passaporti più forti del mondo,

READ MORE
Jazz Day il 30 aprile in 190 Paesi

Jazz Day il 30 aprile in 190 Paesi

Unesco, concerti e conferenze per celebrare linguaggio di pace Il 30 aprile nel mondo si

READ MORE