Arredo bagno: scegliere tra i materiali

Arredo bagno: scegliere tra i materiali

Luglio 6, 2015 Off Di Massimiliano Roveri

L’arredo bagno non si conclude con la scelta dei mobili bagno giusti, ma con un progetto coerente e unitario di interior design per la stanza da bagno stessa.

Arredo bagno: come scegliere tra i materiali per una soluzione d’arredo integrata e coerente

In fondo si potrebbe paragonare un progetto di arredamento d’interni, anche uno riguardante la stanza da bagno, a una ricetta di cucina: innanzitutto servono gli ingredienti giusti, poi i giusti strumenti, e un buon cuoco.
Tra gli “ingredienti” ovviamente ci sono quelli principali e quelli secondari, ma anche un ingrediente minore può rovinare la pietanza.
Uscendo dal paragone, è ovviamente importante avere scelto bene i mobili bagno, i sanitari, gli accessori e magari, se c’è spazio, anche la vasca.
Ma questi componenti, questi “ingredienti” devono integrarsi in una soluzione di arredamento omogenea, piacevole e funzionale.
Devono, quindi, integrarsi anche con le altre istanze che vanno a completare l’arredamento della stanza da bagno: l’illuminazione, il pavimento, le pareti, la finestra se è presente.
Se fino a qualche tempo fa le scelte erano decisamente banali, oggi si può osare decisamente di più, e si può osare proprio a partire dai materiali con cui risolvere queste istanze.
Per esempio, uniformando pavimento e pareti con lo stesso tipo di superficie.
Le soluzioni sono molte e interessanti e, appunto, passano dalla scelta dei materiali.
E, per esempio, la “vecchia” accoppiata mattonella del pavimento – piastrella alla parete viene reinterpretata con l’uso dello stesso materiale e dello stile per tutte le superfici creando un ambiente per la stanza da bagno più deciso dal punto di vista stilistico.
Una soluzione che può anche, letteralmente, spezzettarsi in composizioni artigianali e artistiche andando in direzione del mosaico.
La stessa omogeneità, ma in una direzione opposta di “calore” dell’ambiente che si vuole ottenere, è ottenibile con l’uso (ancora una volta, sia per le pareti sia per il pavimento) del legno, opportunamente trattato.