Corretta alimentazione significa salute e e benessere!

Corretta alimentazione significa salute e e benessere!

Luglio 1, 2015 Off Di Massimiliano Roveri

La scienza della nutrizione è sempre più importante, avendo dimostrato quanto una corretta alimentazione sia importante per la salute e il benessere del corpo umano.

Corretta alimentazione: non solo salute, anche benessere

La corretta alimentazione è la chiave che apre la porta a una migliore qualità della vita.
Una corretta alimentazione infatti incide direttamente sulla salute. È, questo, un dato scientifico, confermato con il consolidarsi dello studio delle malattie metaboliche nella scienza della metabolomica.
Il “padre” della metabolomica (la scienza che studia i prodotti che risultano dalle reazioni chimiche che avvengono nel nostro corpo, ovvero i metaboliti) è il professor Tanaka Kei che, all’Università di Yale, ha descritto e misurato per la prima volta nel 1966 una malattia metabolica.
I cosiddetti disordini metabolici riguardano gli errori correlati a un gene che si traducono nel malfunzionamento di un enzima e quindi in un cattivo metabolismo.
Il fatto è che il metabolismo è una funzione fondamentale del corpo umano: è il modo in cui il cibo assunto viene “tradotto” in energia e in componenti chimici per costruire e tenere in forma il corpo stesso.
Grazie ai progressi scientifici, sulla base dei quali è appunto sempre più facile investigare i problemi metabolici, è possibile “mappare” i potenziali disordini individuali in questo campo e, naturalmente, agire di conseguenza.
Mantenere sotto controllo l’alimentazione diventa quindi fondamentale, perché è controllando l’alimentazione che ci si può mettere al riparo da tutta una serie di rischi metabolici verso i quali si potrebbe essere geneticamente predisposti.
Inoltre, una corretta alimentazione è non solo un buon modo per cercare di essere sani, ma anche e soprattutto un buon modo di stare bene.
È una indicazione ormai recepita dalle organizzazioni sanitarie mondiali, una indicazione che si riassume nella nuova piramide alimentare che mantiene intatta l’importanza di una dieta bilanciata ed equilibrata con pochi grassi animali e, soprattutto, non dimentica l’importanza di uno stile di vita sano, più armonico, in cui anche il movimento è una delle tappe lungo la strada del benessere.