Le scale mobili: forse non tutti sanno che!

Luglio 3, 2015 Off Di ZenzCom

Quante volte siete saliti sulle scale mobili? Decine e decine di volte siete andati al centro commerciale, in un grosso supermercato, in un negozio su più piani e avete utilizzato questo dispositivo che collega i vari livelli e con il quale ci si può spostare rapidamente e senza fatica.
140119874-db32da78-ec02-42b1-86de-6b29d9578b9dChissà quante volte vi siete domandati per quale motivo il corrimano delle scale mobili abbia una velocità diversa rispetto a quella dei gradini: questo particolare può essere notato anche in presenza di tappeti mobili e di nastri trasportatori, ossia quei dispositivi che possiamo trovare nelle grandi fiere e negli aeroporti.
Secondo alcuni questo accade perché negli impianti più datati l’azionamento dei due movimenti (scala e corrimano) avviene grazie a due sistemi di trasmissione separati che operano in collaborazione. Questo motivo, però, non è la vera causa della mancanza di sincronia tra i due componenti: la spiegazione reale sta nel fatto che le scale mobili sono state costruite in modo da mantenere viva l’attenzione di chi le utilizza. Come?
Spesso quando si sta sulle scale mobili si è disattenti, si pensa ad altro e può capitare di perdere la concentrazione dall’inizio alla fine del tragitto. L’unico modo per evitare che la distrazione si prolunghi tanto da causare degli incidenti è proprio quello di mantenere l’attenzione facendo scorrere corrimano e gradini a due velocità diverse. Se vuoi sapere altre curiosità sulle scale mobili a Milano rivolgiti agli esperti!