Il trattamento della psoriasi per Kim Kardashian

Agosto 27, 2015 Off Di ZenzCom

Quello di Kim Kardashian è un nome noto agli appassionati di spettacolo e di gossip: la modella e attrice è infatti uno dei personaggi più cliccati del web non solo per via del suo aspetto fisico ma anche per le sue vicissitudini amorose e i comportamenti talvolta eccentrici di cui si rende protagonista.

Kim Kardashian

Fonte: hollywoodlife.com


Forse però non tutti sanno che la vita di Kim Kardashian non è tutta rose e fiori. La bella americana soffre infatti di psoriasi, una malattia della pelle che si manifesta con la formazione di macchie rosse che prudono e si desquamano.
Da sempre Kim combatte con la psoriasi e recentemente, per la precisione lo scorso luglio, è stata catturata dai fotografi un’immagine che evidenzia chiaramente la presenza di una grossa chiazza in risalto sulla sua gamba destra.
La dermatologa Rebecca Baxt ha commentato così l’immagine apparsa sui media: “Nessuno conosce quali siano le cause della psoriasi. È una malattia molto comune (…). I trattamenti per la psoriasi consistono in creme per uso topico, solitamente steroidi, che servono a ridurre l’infiammazione; esistono altri prodotti che dimostrano di funzionare bene, come i retinoidi e i derivati della vitamina D”.
Kim Kardashian in questo momento è in dolce attesa, e pare che la gravidanza abbia a che fare con un aumento dei sintomi della psoriasi: “Molte donne riferiscono che l’intensità della psoriasi di cui soffrono varia con la menopausa o quando assumono ormoni (…). Un fattore molto importante è lo stress, che spesso gioca un ruolo fondamentale durante la gravidanza, il parto e la menopausa”, conclude la dottoressa Baxt.