Mobili bagno: alla ricerca dei centimetri perduti

Mobili bagno: alla ricerca dei centimetri perduti

Ottobre 5, 2015 Off Di Massimiliano Roveri

Che il bagno sia grande o piccolo, perché sprecare lo spazio? Utilizziamo i mobili bagno per ottenere uno spazio altamente organizzato.

Mobili bagno e organizzazione dei volumi

Al giorno d’oggi abbastanza spesso la stanza da bagno in un appartamento non è grandissima.
In questo caso l’ottimizzazione di spazi e superfici, e l’occupazione più ergonomica possibile dei volumi a disposizione, diventa semplicemente fondamentale: diventa ciò che farà la differenza tra un bagno piccolo che dimostra di essere tale e un bagno che, per quanto piccolo in termini di misure oggettive, possa dare, per così dire, “il meglio di sé”, in termini di luminosità e abitabilità.

Mobili bagno e organizzazione dei volumi: da che cosa partire

Con che cosa iniziare per ottenere questa quadratura del cerchio che a prima vista potrebbe sembrare impossibile?
Innanzitutto da un buon progetto: sia che si tratti di un riallestimento, sia che si tratti della stanza da bagno per il nuovo appartamento (o ancora di un nuovo bagno, per esempio il secondo, nello stesso appartamento), sia che si tratti di un riallestimento, la prima cosa da fare è armarsi di metro, lapis e carta per studiare, letteralmente a tavolino, lo spazio che si deve arredare.
Da lì, il passo successivo sarà internet: l’ampia varietà di serie di arredo bagno a disposizione aiuterà a trovare esattamente ciò che serve per utilizzare al meglio gli spazi.
Quello che non deve mancare, naturalmente, sarà un pizzico di fantasia, con cui trovare ua soluzione magari un po’ meno usuale ma vincente.

Mobili bagno e organizzazione dei volumi anche “in grande”

Come accennavamo all’inizio del post, se si è – fortunatamente – nella condizione di avere una stanza da bagno grande, questo non significa assolutamente che lo spazio a disposizione debba essere sprecato. Anche in questo caso, quindi, l’organizzazione degli spazi è fondamentale, per esempio per ottimizzare la luminosità del vano o per organizzarlocome stanza – relax.