Palazzani: la rubinetteria made in Italy che conquista il mondo

Palazzani: la rubinetteria made in Italy che conquista il mondo

Ottobre 24, 2015 Off Di Redazione

Quando si parla di made in Italy si sa, gli stranieri pensano subito a design, moda, arredo. Molti marchi si professano made in Italy senza in realtà averne le caratteristiche, anche nel mondo del bagno.

Dall’Italia con furore: rubinetteria alla conquista del mondo

Dalla provincia di Crema invece sta piano piano conquistando il mondo un marchio di rubinetteria e ceramiche per il bagno che unisce la produzione di alta qualità del made in Italy a un design innovativo ed elegante: stiamo parlando di Palazzani.

rubinetteria Palazzani

Presente ormai su diversi mercati esteri con showroom tra Miami e Instanbul, il marchio si sta facendo strada distinguendosi dagli altri rubinetti per stile e solidità, affidabilità e garanzia di qualità.

Design e alta qualità dei materiali

Diverse linee che vanno dal classico rivisito, come la collezione “Bagno Retrò” dove Palace e Porter uniscono forme classiche e materiali di alta qualità, a linee più innovative e di alto design come “Bagno Design” dove spiccano i miscelatori della linea MIS Color con finiture arancio, antracite, bianco e verde e le nuove finiture spazzolate.

ceramiche Palazzani

Ma Palazzani non è solo rubinetteria: anche la linea ceramica piace e convince. Diversi i lavandini da appoggio o a parte che meritano di essere guardati e vissuti. Forme per tutti i gusti da Zip più squadrato a Oplà tondo e avvolgente fino al’innovativo Link.

Un marchio quindi che riesce a coniugare design e innovazione, attenzione per l’ambiente ma soprattutto ottima qualità dei materiali e durate nel tempo, attenzioni grazie alle quali siamo sicuri che la conquista di nuovi mercati è non solo possibile ma molto vicina.