Ecco la polizza sul volontariato che redistribuisce gli utili

Ecco la polizza sul volontariato che redistribuisce gli utili

Febbraio 22, 2016 Off Di ZenzCom

Quello del volontariato è in Italia un settore importantissimo della società civile, che raccoglie a sé più di sei milioni di volontari stando alle statistiche più aggiornate. E con una fetta così consistente della popolazione da sempre impegnata in queste attività, la legislazione del nostro paese non poteva non occuparsi della materia.
Stretta di maniLa fonte normativa a cui fa riferimento l’intero «Terzo Settore» è la Legge Quadro sul Volontariato n° 266 del 1991 che sancisce molti principi importanti tra cui in particolare l’obbligo di assicurare tutti i volontari da parte delle associazioni di appartenenza.
Questo obbligo – che in realtà non andrebbe percepito come tale, bensì come una garanzia a favore del sereno e sicuro operato dei membri delle associazioni – si trasforma in una vera e propria opportunità grazie alla Polizza sul Volontariato a cura di Cavarretta Assicurazioni srl.
Questa assicurazione specifica per il Terzo Settore è “unica” dal momento che, oltre a offrire garanzie complete e premi convenienti, permette alle realtà che la stipulano di godere di un importante beneficio economico.
Ogni anno Cavarretta Assicurazioni srl provvede alla redistribuzione del 50% degli utili ai contraenti delle sue polizze che pertanto si vedono restituire parte dei premi versati. Solo con la Polizza Unica del Volontariato è possibile approfittare di una simile convenienza: scopri di più sul blog Mondo Volontariato!