Le CIP unit per le industrie alimentari

Le CIP unit per le industrie alimentari

Aprile 18, 2016 Off Di ZenzCom

Le attività produttive che si occupano di produzione e imbottigliamenti di succhi di frutta, bevande analcoliche o alimenti che vengono commercializzati in contenitori con liquido di governo vedono la presenza di sofisticati e complessi impianti tecnologici che, con cadenze temporali più o meno brevi, devono essere sottoposti a operazioni di igienizzazione e pulizia.
Tali attività sono motivate dall’esigenza di assicurare che il prodotto finito sia perfettamente rispondente ai requisiti di legge in termini di qualità e sicurezza per il consumatore, e ad aiutare le aziende nelle complesse operazioni di pulizia degli impianti produttivi ci pensano le CIP unit.
CIP unit by Prisma TechGli impianti CIP (= Cleaning In Place) sono equipaggiamenti industriali che effettuano il lavaggio di tubature, cisterne e altri elementi chiusi delle attrezzature produttive – che ovviamente sarebbe impensabile dover smontare tutte le volte che è necessaria una pulizia – pompando all’interno del sistema acqua a diversa temperatura e detergenti che rimuovono direttamente in loco ogni residuo delle precedenti lavorazioni.
Prisma Tech Srl, con la sua lunga esperienza in prima linea al servizio delle industrie food & beverage, si occupa della progettazione e della realizzazione di unità Cleaning In Place personalizzate per qualunque contesto produttivo. L’azienda parmigiana vanta collaborazioni con importanti aziende emiliane e non solo, e si impegna quotidianamente per fornire alla propria clientela impianti affidabili e dai consumi energetici ridotti.
Sul sito salasciroppi.it si potranno reperire informazioni dettagliate sui sistemi CIP realizzati e realizzabili da Prisma Tech, mentre per contattare lo staff si ricordano il numero telefonico 0521 988282 e l’indirizzo di posta elettronica info@salasciroppi.it.