Attenzione alla liquirizia, 'overdose' è dannosa per il cuore

Attenzione alla liquirizia, 'overdose' è dannosa per il cuore

Novembre 11, 2017 Off Di Redazione

Attenzione alle ‘overdose’ di liquirizia, perchè se si è sopra i 40 anni possono portare ad aritmie cardiache anche gravi. Lo ricorda l’Fda in uno dei suoi ‘warning’, secondo cui una quantità di 57 grammi al giorno per due settimane è sufficiente a rischiare il ricovero in ospedale.
La liquirizia, spiega il comunicato, contiene la glicirrizina, un composto contenuto nella radice che fa abbassare i livelli di potassio nel sangue. Quando questo succede alcune persone hanno ritmi cardiaci anormali, pressione alta, letargia e insufficienza cardiaca.
“Lo scorso anno – spiega Linda Katz, esperta dell’Fda – l’agenzia ha ricevuto un report su un appassionato di liquirizia che ha avuto problemi medici dopo l’assunzione. E diverse riviste scientifiche hanno legato questo alimento a problemi di salute sopra i 40 ani, soprattutto in chi ha già precedenti di problemi al cuore o pressione alta. I livelli di potassio comunque tornano normali in breve tempo quando si termina l’assunzione”. (ANSA)
[amazon_link asins=’B01LZ3HNIS,B018UFXWP6,B01N48VZGQ,B0028PNPT8,B01LOAPGBM,B00XUHVRC0,B00L3D4HT8,B0013GG5IQ,B01CLN2V2S’ template=’ProductCarousel’ store=’semca-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ba69d5a9-c6f3-11e7-b658-afce30e8cfa4′]