Elezioni Sicilia, polemica "Rischio Brogli", schede chiuse nei seggi domenica notte, spoglio lunedì

Elezioni Sicilia, polemica "Rischio Brogli", schede chiuse nei seggi domenica notte, spoglio lunedì

Novembre 4, 2017 Off Di Redazione

“È sbagliato lasciare le urne chiuse per l’intera notte di domenica, non se ne capisce la ragione”, dice Erasmo Palazzotto di Sinistra Italiana. Alla denuncia si accoda anche Giancarlo Cancelleri, candidato governatore del Movimento 5 Stelle, seppur con toni diversi: “Non sono preoccupato ma perché solo in Sicilia questo spoglio si fa dopo dieci ore”
La polemica era nell’aria da giorni, anzi da settimane. E alla fine è esplosa alla vigilia del voto. Anche le ultime ore prima delle elezioni ragionali siciliane non riescono ad essere esenti dai veleni. Che in questo caso sono più che giustificati. Il casus belli, infatti, è legato alle modalità con cui si svolgerà lo spoglio delle schede. Le urne apriranno domenica alle 8 e chiuderanno alle 22. Poi i seggi saranno sigillati e lo spoglio comincerà lunedì mattina alle 8. Dieci lunghe ore che prestano il fianco a pensieri maligni e appunto a polemiche. Soprattutto nella regione in cui il Movimento 5 Stelle aveva chiesto l’intervento dell’osservatori Osce per vigilare sul voto di scambio. E dove persino il ministro dell’Interno, Marco Minniti, aveva scritto ai prefetti per chiedere maggiore controllo.
Leggi l’articolo completo su Il fatto quotidiano