Le migliori pompe centrifughe verticali per usi agricoli

Le migliori pompe centrifughe verticali per usi agricoli

Giugno 26, 2018 Off Di ZenzCom

Molte aree del nostro paese, come la Pianura Padana, hanno una vocazione fortemente agricola: mais, pomodoro, frumento, barbabietola da zucchero e orticole sono solo alcune delle molte varietà che vengono comunemente coltivate, qui come altrove.
Gran parte di queste colture, soprattutto quanto riguarda il pomodoro e il granturco, necessitano di quantitativi molto elevati di acqua per poter crescere ed essere produttive: questo perché i loro fabbisogni di partenza sono già di per sé alti, ma anche perché esse vengono coltivate in estate quando le perdite per evaporazione sono consistenti. I consistenti fabbisogni delle colture, unitamente alle scarse precipitazioni che contraddistinguono il periodo estivo, rendono necessari sistemi di estrazione e pompaggio dell’acqua altamente efficienti.
L’approvvigionamento dell’acqua può avvenire sfruttando i corsi d’acqua superficiali ma anche le riserve idriche del sottosuolo; in quest’ultimo caso, per fare in modo che il prelievo avvenga in modo ottimale è possibile affidarsi alle pompe centrifughe ad asse verticale proposte dall’azienda Pompe Zanni.
L’esperienza pluridecennale di questa realtà specializzata ha permesso di mettere a punto un catalogo di modelli efficienti e per ogni contesto applicativo, capaci di estrarre l’acqua da profondità che arrivano a 180 m e compatibili sia con dispositivi di irrigazione a pioggia che a scorrimento. Consulta il sito pompezanni.it per saperne di più e scaricare i cataloghi tecnici in PDF.