Romeni per cibo spendono proporzionalmente di più in Ue

Romeni per cibo spendono proporzionalmente di più in Ue

Romeni per cibo spendono proporzionalmente di più in Ue

BELGRADO, 04 DIC – Nel 2017, il 12,2% del totale delle spese delle famiglie nella Ue era riservato all’acquisto di cibo e bevande non alcoliche, ma la percentuale è stata più che doppia in Romania. Lo rivelano dati di Eurostat, resi pubblici oggi.

L’ufficio statistico Ue ha specificato che il 27,8% del totale delle spese dei romeni è stato attribuibile all’acquisto di cibo e bevande non alcoliche l’anno scorso. Al secondo posto nella Ue, i lituani (21,6%), seguiti da estoni (20,3%), bulgari (19,2%), ungheresi (18,2%), slovacchi (18,1%), lettoni (17,8%), greci (16,9%) e polacchi (16,8%), mentre la percentuale minore è stata registrata nel Regno Unito (8,2%).

www.ansa.it

Commenti Facebook

RELATED ARTICLES

Pesca: petizione online per moratoria su ricci di mare

Pesca: petizione online per moratoria su ricci di mare

Appello a ministri Agricoltura e Ambiente, ‘specie a rischio’ Dopo gli appelli dei comitati spontanei

READ MORE
Clementine, produzione ridotta per l’andamento climatico

Clementine, produzione ridotta per l’andamento climatico

Confagricoltura segnala prezzi insoddisfacenti L’andamento climatico ha ridotto quest’anno la produzione italiana di clementine. Il

READ MORE
Vino:Consorzio Valpolicella dà corso a sentenza tutela Amarone

Vino:Consorzio Valpolicella dà corso a sentenza tutela Amarone

Vino:Consorzio Valpolicella dà corso a sentenza tutela Amarone, Per Cda fa giurisprudenza a tutela dei

READ MORE
Medaglia d’Oro in Cina per i giovani della nazionale italiana cuochi

Medaglia d’Oro in Cina per i giovani della nazionale italiana cuochi

Medaglia d’Oro in Cina per i giovani della nazionale italiana cuochi Federcuochi, domenica la festa

READ MORE