Liquidazioni d’oro ex parlamentari, M5S rilancia la denuncia di Mario Giordano: ‘Stop ai privilegi’

Liquidazioni d’oro ex parlamentari, M5S rilancia la denuncia di Mario Giordano: ‘Stop ai privilegi’

Marzo 23, 2019 Off Di Redazione
Senza aspettare una legge, in questi anni il MoVimento 5 Stelle si è tagliato e ha restituito oltre 97 milioni di euro tra tagli stipendi e rendicontazioni diarie, rinuncia alle indennità di carica e ai rimborsi elettorali”.
Così il Movimento 5 Stelle in un post pubblicato sulla propria pagina Facebook, per far riflettere su “quanto si sarebbe potuto risparmiare se tutti i partiti e gli ex parlamentari si fossero tagliati gli stipendi e avessero rinunciato agli assegni di fine mandato!”.
“Dopo aver tagliato vitalizi e pensioni d’oro, andiamo avanti – hanno aggiunto – per eliminare tutti i privilegi dei parlamentari e restituire diritti economici e sociali ai cittadini italiani”.
Anche il giornalista Mario Giordano, nel corso della sua trasmissione televisiva “Fuori dal coro” su Rete 4, ha parlato degli assegni di fine mandato e ha detto che “quando è finita la legislatura, nella primavera di quest’anno, abbiamo sfornato fior fior di assegni e liquidazioni d’oro perché i parlamentari quando rientrano e finiscono il mandato parlamentare, hanno bisogno dell’assegnuccio, bisogna aiutarli un po
L’articolo Liquidazioni d’oro ex parlamentari, M5S rilancia la denuncia di Mario Giordano: ‘Stop ai privilegi’