Sea Eye tra Malta e Lampedusa

Sea Eye tra Malta e Lampedusa

Sea Eye tra Malta e Lampedusa
Tempo peggiora. Salvini insiste, porti restano chiusi

Fa freddo e il tempo sta peggiorando.

Le donne e i bambini sono sotto coperta ma la maggior parte delle persone dorme all’aria aperta”. Lo scrive su twitter la Ong Sea Eye che ieri con la nave Alan Kurdi ha salvato 64 migranti che erano su un gommone al largo della Libia.

La nave, secondo quanto riportano i tracciati radar, dopo aver lasciato l’area Sar libica, si trova tra Lampedusa e Malta e non ha ancora avuto un’indicazione sul porto dove sbarcare le persone che sono state soccorse. Non in Italia però, stando a quando ribadisce il ministro dell’Interno Matteo Salvini. “Trafficanti di uomini sempre più aggressivi e Ong che creano problemi.

La Guardia Costiera libica, considerata affidabile dalla Commissione europea, lancia l’allarme e chiede aiuto. Per i trafficanti i nostri porti restano chiusi” dice il ministro dopo il warning della Guardia Costiera e della Marina Libica alle Organizzazioni umanitarie di non violare le acque territoriali per soccorrere i migranti.

Leggi tutto

Commenti Facebook

RELATED ARTICLES

Padova, primi permessi per valore civile

Padova, primi permessi per valore civile

Due giovani africani salvarono aspiranti suicidi Il prefetto di Padova Renato Franceschelli e il questore

READ MORE
Pg Cassazione, assolvere Ignazio Marino

Pg Cassazione, assolvere Ignazio Marino

Per vicenda scontrini, ‘fatto non sussiste’ Il sostituto procuratore generale della Cassazione Mariella De Masellis

READ MORE
Trump silura ministra interni, stanco di onda migranti

Trump silura ministra interni, stanco di onda migranti

Se ne va Kirstjen Nielsen, ad interim il commissario per la difesa di dogane e

READ MORE
Ex Ilva: Peacelink, aumenta inquinamento

Ex Ilva: Peacelink, aumenta inquinamento

Elaborati dati Arpa, incremento parametri rispetto a marzo 2018 Anche nel quartiere Tamburi di Taranto,

READ MORE