Vito Crimi (M5S): «Balle de Il Giornale sui sondaggi di governo: siamo al limite della diffamazione»

Vito Crimi (M5S): «Balle de Il Giornale sui sondaggi di governo: siamo al limite della diffamazione»

Vito Crimi (M5S): «Balle de Il Giornale sui sondaggi di governo: siamo al limite della diffamazione»

«Balle de Il Giornale sui sondaggi di governo. Ridicolo. Oggi “Il Giornale” mi accusa di aver commissionato sondaggi per conoscere il mio “gradimento” nell’opinione pubblica e arriva a scrivere che il sottoscritto “pensa alla carriera”. Siamo al limite della diffamazione».

Così il sottosegretario con delega all’Editoria, Vito Crimisu Facebook.

«I sondaggi citati dal quotidiano sono stati commissionati su richiesta della Presidenza del Consiglio dei Ministri per rilevare l’opinione dei cittadini in merito alle attività promosse e alle decisioni assunte dal Governo. Certo non per “appagare” un mio presunto “narcisismo”» ha spiegato Crimi.

Leggi tutto

Commenti Facebook

RELATED ARTICLES

Di Maio: «Dal taglio degli stipendi dei parlamentari al salario minimo, la Lega è con noi?»

Di Maio: «Dal taglio degli stipendi dei parlamentari al salario minimo, la Lega è con noi?»

«Il 4 marzo 2018 è una data importante perché i cittadini che rappresentiamo ci hanno

READ MORE
Di Maio: ‘Quel che è accaduto in Umbria, con un altro scandalo a firma Pd, è inaccettabile in un Paese civile!’

Di Maio: ‘Quel che è accaduto in Umbria, con un altro scandalo a firma Pd, è inaccettabile in un Paese civile!’

“Io quando vado in ospedale voglio essere sicuro che ad accogliermi ci sia un professionista,

READ MORE
Di Maio: «L’immunità penale all’ILVA non esiste più»

Di Maio: «L’immunità penale all’ILVA non esiste più»

«Nei prossimi mesi a Taranto faremo tante cose, ma la più importante l’abbiamo fatta oggi:

READ MORE
Conte: «In caso di conflitto armato, la Libia diventerebbe un Paese di partenza delle migrazioni»

Conte: «In caso di conflitto armato, la Libia diventerebbe un Paese di partenza delle migrazioni»

“C’è il serio rischio che si sviluppi una crisi umanitaria, che finirebbe per sfinire una

READ MORE