vernici naturali - ambiente e stile - durgastore

Vernici naturali per interni: forse non ci avevi pensato, ma un diverso approccio all’ambiente (e quindi, in ultima analisi, al benessere di tutto il pianeta…) passa anche dalle pareti di casa e dai colori naturali che puoi utilizzare.

Vernici naturali per interni: sì, si può!

Finalmente negli ultimi anni una serie di iniziative e di personalità (il caso più singolare e più discusso ultimamente, quello di Greta Thunberg, la teenager svedese ideatrice dello Skolstrejk för klimatet, lo sciopero scolastico per il clima) ha cominciato a dare all’ambiente in pericolo a causa dei cambiamenti climatici il giusto peso.

Spesso di fronte a un tema così importante ed esteso ci si sente impotenti. In realtà ci sono moltissimi micro-comportamenti che, se diffusi, potrebbero aiutare la difesa dell’ambiente.

Utilizzare colori naturali per interni la prossima volta che pitturerete le pareti di casa è uno di questi.

Colori naturali: che cosa li rende tali?

La ricerca scientifica: per creare una vernice veramente e completamente naturale sono necessari anni di ricerca, così da arrivare a un prodotto che eguagli (e magari superi!) quelli dell’industria petrolchimica.

Dalla ricerca si passa ai materiali grezzi: no al cobalto, no agli altri metalli pesanti, sì a manganese e zinco per arrivare a siccativi non petrolchimici.

Inoltre, la purificazione dell’acqua utilizzata nei colori naturali permette di evitare l’uso di conservanti come ipoclorito, formaldeide o ammoniaca nelle vernici stesse.

La prossima volta che vi trovate a pitturare casa, quindi, niente paura: farlo in maniera più responsabile e più ecologica è possibile. Se a questo si unisce la certificazione dei componenti della pittura da parte di Bioediliziaitalia e la possibilità di ordinare da casa, in maniera facile e conveniente, via ecommerce, che dire: non ci sono altre scuse!

Il prossimo colore delle stanze di casa vostra sarà comunque più… verde 😉

Di Massimiliano Roveri

Massimiliano "Q-ROB" Roveri scrive per, su e di Internet dal 1997. Laureato in filosofia e prestato al mondo IT blogga, condivide (e insegna a bloggare e condividere) tra l'Irlanda e l'Italia.