Scopriamo lo strumento dell’assicurazione crediti per le aziende italiane

In periodo di crisi sono tante le aziende che rischiano di fallire. Le problematiche sono diverse dai mancati guadagni, dall’insolvenza di clienti, il non riuscire a far fronte alla tassazione. Immaginiamoci poi in un momento pandemico dove tutto si blocca. Proprio per questo che il mondo assicurativo, che di fatto offre tante soluzioni a supporto dell’attivit√† imprenditoriale, ha uno strumento che permette agli imprenditori di tutelarsi dal fallimento, questa soluzione prende il nome di Assicurazione dei crediti commerciali, scopriamo i vantaggi e come funziona.

Differenza tra Assicurazione Crediti e Recupero Crediti

Troppo spesso si confonde l’assicurazione crediti con il recupero dei crediti, facciamo un p√≤ di chiarezza. Tutti conosciamo l’attivit√† del recupero del credito aziendale, in pratica funziona che viene contattata un’azienda o un avvocato che si occupa di effettuare delle attivit√† tramite contatto diretto, invio di lettere interagendo con il debitore per cercare di ottenere il credito dovuto della societ√† che commissiona questo tipo di attivit√†.

Infatti in Italia il tema del recupero crediti √® molto sentito e forte. Un p√≤ per una crisi congenita nel sistema produttivo e commerciali, un altro p√≤ per l’atteggiamento debitorio di molte piccole e medie imprese nei confronti dei loro fornitori.

Invece se parliamo di Assicurazione del credito commerciale ci riferiamo ad uno strumento assicurativo molto innovativo ed utile per chi fa impresa. Un notevole vantaggio di questo tipo di polizze √® il fatto che vengono stipulate con le assicurazioni, le quali garantiscono il credito all’imprenditore, facendolo dormire sereno e permettendogli di lavorare con meno stress addosso.

In questo caso per gli imprenditori che stipulano l’assicurazione del credito, il risarcimento √® dovuto esattamente come quando si stipula una polizza auto, casa o vita. Questo strumento riduce a zero il pericolo delle insolvenze e mancati pagamenti. Inoltre questo strumento permette anche un notevole vantaggio, quello di accedere molto facilmente a prestiti e finanziamenti per l’impresa che lo ha stipulato.

Quando e Come attivare un’assicurazione del credito per un impresa.

Abbiamo detto quindi che l’assicurazione del credito pu√≤ essere fatta dalle aziende per tutelarsi principalmente dal fallimento. L’imprenditore si protegge e tutela dall’insolvenza e dall’insorgere di difficolt√† finanziarie.

In pratica come funziona? Innanzitutto √® bene rivolgersi ad un’assicurazione seria e specializzata in questo tipo di servizi. Un team valuter√† lo stato di salute dell’azienda ed il rischi odi insolvenza dei clienti. A questo punto ogni cliente dell’impresa che vorr√† assicurarsi si assegner√† un punteggio o ranking di solvibilit√†. Infine all’azienda assicurata verr√† definito il limite massimo assicurabile.

Ma vediamo nel dettaglio cosa viene offerto quando un’azienda assicura il suo credito:

  • I rischi d’insolvenza hanno copertura integrale
  • possibilit√† di sicurezza per futuri investimenti
  • Si definisce la relazione cliente fornitore con il ranking dei clienti pagatori
  • aumenta la reputazione con le banche e permette la possibilit√† di accedere a finanziamenti e mutui

Chi può essere assicurato e chi invece no

Come abbiamo gi√† anticipato, le assicurazioni effettueranno delle valutazioni sugli attuali crediti dell’azienda, anche sui clienti della stessa. Se l’assicurato si trova gi√† in una situazione di tracollo e fallimento, qualora l’assicurazione decidesse comunque di assicurare l’imprenditore, il premio sarebbe elevatissimo. Quindi di difficile attuazione per un’impresa gi√† in fase id fallimento. Mentre se i parametri dei contratti e dei clienti della stessa azienda sono adeguati con un bilanciamenti di clienti buoni e clienti cattivi pagatori, allora il premio per attivare la polizza sarebbe fattibile e sostenibile.

Photo by form PxHere

Redazione

La Redazione di Euronotizie.com è sempre alla ricerca di notizie che corrono in rete! Scegliamo le notizie che crediamo meritino l'interesse dei nostri lettori.