Almeno 100 bambini nello Stato di New York sono affetti dalla rara e pericolosa sindrome infiammatoria, simile alla sindrome di Kawasaki, che si pensa sia collegata al virus Covid-19. Lo ha reso noto il governatore Andrew Cuomo, che ha parlato di almeno tre bimbi morti, rispettivamente di 5, 7 e 18 anni. Metà dei casi riguarda minori tra i 5 e i 14 anni.

“Si tratta di una situazione molto inquietante”, ha commentato Cuomo.

I casi nella sola città di New York, come riportato dal sindaco Bill de Blasio, sono 52, con una vittima.

leggi tutto