«Ci aspettano mesi difficilissimi».

Lo ha detto all’Adnkronos Salute Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute per l’emergenza Covid-19 e ordinario di Igiene generale e applicata alla Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica di Roma, dopo l’impennata di positivi registrata negli ultimi giorni in Italia.

«Se non ci muoviamo, c’è il rischio a dicembre di arrivare a 16mila casi al giorno», aveva avvertito Ricciardi nei giorni scorsi.

«Abbiamo 7 armi per evitarlo distanza, mascherine, igiene delle mani, App Immuni, vaccino antinfluenzale, rafforzamento di terapie subintensive e pronto soccorso, e infine più test e tracciamento con i dipartimenti di prevenzione». «Usiamole», ha sottolineato.

LEGGI TUTTO

Di Redazione

La Redazione di Euronotizie.com è sempre alla ricerca di notizie che corrono in rete! Scegliamo le notizie che crediamo meritino l'interesse dei nostri lettori.