Il kundalini yoga e i suoi innumerevoli benefici

Il kundalini yoga e i suoi innumerevoli benefici

Giugno 23, 2017 Off Di ZenzCom

Lo yoga di tipo kundalini è una pratica che deriva dall’unione di tre diverse discipline, ovvero il raja yoga (la pratica della meditazione e del controllo fisico), il bhakti yoga (devozione e canto) e lo shakti yoga (miglioramento della potenza e dell’energia).
Per comprendere come agisce il kundalini bisogna innanzitutto conoscere le sue origini e il significato di questa parola. In sanscrito kundal significa “circolare” e il termine può identificare anche un serpente avvolto nelle sue spire; secondo questa disciplina, nella spina dorsale di ciascuna persona c’è proprio un serpente concettualizzato che si cela alla base della colonna, e che rappresenta l’energia vitale.
La pratica del kundalini yoga ha come obiettivo il risvegliare questo serpente dormiente attraverso esercizi mirati, un po’ come avviene quando un incantatore di serpenti fa lentamente uscire dal cesto il suo cobra. Per farlo vengono stimolati diversi punti energetici presenti nel corpo e anche la respirazione gioca un ruolo molto importante.
Gli effetti benefici di una seduta ben fatta di yoga kundalini risultano paragonabili, a detta di chi si dedica a questa particolare disciplina dello yoga, a quelli che si ottengono da un allenamento appagante in palestra. Praticandolo con regolarità, con l’insegnamento da parte di maestri e istruttori esperti, ci si sente meglio sia fisicamente che spiritualmente, percorrendo una strada che porta inoltre al raggiungimento del proprio massimo potenziale creativo.