Nuova Truffa: finte chiamate della polizia per ottenere i dati della carta

Nuova Truffa: finte chiamate della polizia per ottenere i dati della carta

Luglio 7, 2021 Off Di Redazione

Codacons: Attenzione alle false comunicazioni. Nessun Ente di Polizia vi contatterà chiedendo informazioni simili e nel caso siate in dubbio non aspettate a scriverci, saremo pronti ad aiutarvi nel risolvere con voi anche questa problematica, *Contattate* info@codaconslombardia.it

Una chiamata nel cuore della notte ha svegliato durante la notte alcuni italiani che si sono trovati al telefono con un sedicente operatore della polizia. Questo ha detto loro di aver colto in flagranza di reato un soggetto mentre utilizzava la carta di credito di proprietà della persona contattata durante la notte.

Il truffatore ha messo in atto un sistema molto astuto dicendo di non volere alcun dettaglio della carta di credito ma di mettere in contatto l’utente con la banca con una linea privata e riservata. Qui, un complice ha chiesto informazioni dettagliate relative alla carta di credito alla persona truffata, svuotando il conto.

Codacons: E’ un sistema di truffa relativamente poco conosciuto e per questo molto pericoloso. *Sono ormai decine le segnalazioni di truffe simili in tutta italia* . Prestate la massima attenzione ai contatti per telefono, anche se dicono di essere delle forze dell’ordine. E se avete qualche dubbio noi, sempre dalla parte del consumatore ed esperti in casi come il vostro siamo pronti a tutelarvi!

*Contattate* : info@codaconslombardia.it.