Perché scegliere cosmetici naturali?

Perché scegliere cosmetici naturali?

Ottobre 17, 2014 Off Di Redazione

Chi si chiede perché scegliere cosmetici naturali deve partire dall’idea che la pelle è lo specchio del nostro benessere: ci protegge dagli agenti esterni e ci dà la possibilità di essere attraversati dall’ossigeno, facilitando il ricambio cellulare e l’espulsione delle tossine. La pelle è il modo in cui noi ci presentiamo al mondo, più è in salute più noi siamo a nostro agio, consapevoli di avere un aspetto fresco e florido. L’importanza del perché scegliere cosmetici naturali viene da un’altra caratteristica fondamentale della pelle: essa assorbe le sostanze che noi le spalmiamo addosso trasportandole dall’esterno verso l’interno dei tessuti.

Perché scegliere cosmetici naturali: i 5 sì alla Natura

Perché scegliere i cosmetici naturali? A questa domanda vogliamo rispondere con 5 motivi che dovranno divenire un mantra ogni volta che si decide di acquistare un cosmetico per la propria pelle.

Cosa dice l’INCI?

Per evitare di incappare in finti prodotti naturali sarà meglio, ogni volta che si acquista una crema viso o una crema corpo, controllare gli ingredienti: spesso la dicitura naturale è apposta su cosmetici che hanno solo qualche goccia di estratto da piante o fiori colti in natura, per il resto è un simposio di plastica e petrolio. Petrolchimici, tensioattivi, parabeni, conservanti e profumi sintetici possono causare allergie, problemi ormonali o essere addirittura cancerogeni. I veri cosmetici bio sono quelli che sono composti di sole materie prime prodotte dalla terra e non elaborate in laboratorio: ecco perché scegliere cosmetici naturali conviene.

Agricoltura biologica: solo qualità sulla propria pelle

Le materie prime utilizzate dalla cosmetica naturale provengono, nella maggior parte dei casi, da agricoltura biologica, ovvero da una produzione che rispetta i cicli della terra e delle piante. L’agricoltura biologica per dirsi tale, non utilizza concimi chimici, né qualsiasi altro genere di agente nocivo. In questo modo non solo si rispetta l’ambiente, ma si dà alla pianta la possibilità di mantenere inalterati tutti i principi attivi che si ritroveranno poi nel cosmetico naturale che nutrirà la propria pelle.

Test sugli animali? No grazie

I cosmetici naturali non fanno uso di animali per testare l’effetto dermatologico dei loro prodotti, né utilizzano ingredienti che prevedono l’uccisione di animali: gli animali fanno parte del nostro ecosistema e utilizzarli come merce o come cavie è un’atrocità inammissibile.

Ecologici ed eco-sostenibili

Nel limite del possibile, la cosmetica naturale utilizza confezioni con carta e cartoni riciclati, e flaconi che possono essere facilmente smaltiti. Ma c’è di più: Lys Natural, ad esempio, è una delle prime aziende italiane ad aver fatto proprio il principio dell’eco-sostenibilità a 360° puntando all’utilizzo di materie prime che provengono da agricoltura biologica a Km 0; in questo modo si dà slancio all’economia locale, tagliando i costi di trasporto con un notevole beneficio per l’ambiente e per l’uomo. Un altra ragione che spiega perché scegliere cosmetici naturali è che a dispetto di quanto si pensa, hanno un costo assolutamente equilibrato e mai eccessivo, come spesso avviene con i più noti cosmetici tradizionali.

La qualità che conviene

A differenza dei brand che investono il loro denaro in campagne pubblicitarie e marketing, i marchi portavoce di una cosmetica green investono il loro denaro in qualità delle materie prime, perché l’efficacia di un prodotto non si misura in pubblicità ma in quantità di principi attivi presenti nell’unguento.
 
Un’ultima cosa: la prossima volta che vi chiederete perché scegliere cosmetici naturali guardate la vostra pelle e chiedetele chi vorrebbe come amico fra un fiore appena colto e un colorante sintetico. Noi abbiamo dato ascolto alla nostra pelle, e voi?