integratori vendita

Sono diversi i motivi per i quali una persona può decidere di assumere un integratore alimentare, tra i moltissimi disponibili per ogni esigenza. Cosa fare per capire se gli integratori vendita sono adatti per coloro che soffrono di intolleranze o allergie?

Integratori vendita: il primo alleato è l’etichetta

Il primo alleato di chi vuole conoscere la composizione di un integratore alimentare è certamente l’etichetta. Oltre agli ingredienti, alcuni produttori indicano anche se gli integratori vendita sono adatti o meno per essere assunti da persone che soffrono di determinate allergie o intolleranze, come ad esempio l’intolleranza al glutine o al lattosio. In particolare, nel caso dell’intolleranza al glutine, è facoltà del produttore indicare o meno in etichetta un simbolo chiaro che permetta di capire ai celiaci se il prodotto può essere assunto. I migliori produttori inseriscono questa informazione ben visibile sull’etichetta degli integratori vendita, in modo da renderne la lettura la più semplice possibile.

Oltre l’etichetta: le informazioni dei produttori di integratori

Dopo aver letto con attenzione l’etichetta o la scheda del prodotto nel caso di integratori vendita online, il consumatore può anche contattare il produttore per conoscere più nel dettaglio se un prodotto è adatto o meno alle sue esigenze specifiche. In questo caso si rivela molto vantaggioso avere a che fare con integratori vendita distribuiti e creati da un produttore italiano.

Ciò rappresenta infatti un vantaggio per due aspetti. Innanzi tutto la facilità di comunicazione, non sempre immediata e garantita con i produttori esteri. In secondo luogo è possibile richiedere i certificati che garantiscono che gli integratori vendita corrispondano agli standard richiesti dal Ministero della Salute. Solitamente queste informazioni sono fornite senza problemi dai produttori, ma i marchi più affermati di integratori rendono disponibili tutte queste informazioni direttamente sul sito internet dell’azienda.

In caso di dubbio sulle possibilità di assunzione, è comunque sempre consigliato rivolgersi al proprio medico di fiducia.

Di Miriam Perani

Copywriter e consulente della comunicazione. Adoro scrivere, creare naming e pay-off e la comunicazione in ogni sua forma. Le parole sono i miei ferri del mestiere, il web e la carta la mia officina.