Pisapia vuole fare il leader della sinistra. Come osa presentarsi da puro?

Pisapia vuole fare il leader della sinistra. Come osa presentarsi da puro?

Dicembre 10, 2017 Off Di Redazione

Il Bisturi di Clairemont Ferrand: Pisapia vuole fare il leader della sinistra. Come osa presentarsi da puro?
Pisapia dice di essere pronto a fare il leader della sinistra.
Ma bisogna zittirlo subito questo qui.
Ha di che dire contro i populisti.
Lui il verginello, che non conosce Vendola, suo compagno di partito che ha difeso Taranto dal malaffare dell’inquinamento letale dei Riva.
Lui che non sa con quale nome presentarsi agli italiani, perché tutti i nomi che si sono dati destano il vomito agli italiani, prima di tutto a quelli di sinistra.
Lui che aspira a vincere con le liste civetta, come ha fatto a Milano, perché se si presenta in prima persona non lo vota nessuno, e può pensare di vincere solo camuffandosi dietro ad altri innominati ascari peggio di lui.
Dice che loro hanno ben governato! A chi dobbiamo chiedere ai pugliesi o ai Riva con il quale erano tanto in sintonia (io no so e non voglio usare parolacce)?
Intendono governare con Vendola ministro per l’ambiente con la consulenza esterna dei Riva o almeno di uno di essi?
Come osa presentarsi da puro?
Non sarà mica convinto che gli italiani sono ciechi? Bisogna fargli sapere che si è fatto un’idea sbagliata. Silenzi e Falsità