In Serbia migliaia in piazza in nuova protesta antigovernativa

In Serbia migliaia in piazza in nuova protesta antigovernativa

In Serbia migliaia in piazza in nuova protesta antigovernativa

Migliaia di persone sono scese pacificamente in piazza stasera a Belgrado, sfidando il freddo, nella sesta protesta popolare consecutiva contro il presidente Aleksandar Vucic e il Partito progressista al potere, per criticare le politiche del governo e chiedere maggiore libertà dei media, ma anche per denunciare l’insoddisfazione per quello che descrivono come uno scadimento del sistema democratico nel Paese balcanico. I dimostranti hanno marciato nel centro di Belgrado, sventolando bandiere serbe – assenti quelle di partito – e usando fischietti. Alla testa del corteo, un grande striscione con su scritto “Uno su cinque milioni”, lo slogan della manifestazione, un riferimento alle parole di Vucic che a dicembre aveva assicurato che non avrebbe accolto alcuna richiesta dei dimostranti neppure “se in piazza ci fossero cinque milioni” di persone.

Le proteste sono scattate dopo l’attacco violento, a novembre, contro Borko Stefanovic, un politico d’opposizione, picchiato dopo un comizio nella città serba di Krusevac. Le dimostrazioni sono sostenute anche dall’Alleanza per la Serbia, una eterogenea coalizione di organizzazioni e partiti di opposizione. Gli ultimi sondaggi indicano che i Progressisti di Vucic godono del 53% dei favori nel Paese, l’Alleanza per la Serbia del 14% circa. La prossima protesta è in programma il 16 gennaio. ANSA

(ANSA) – BELGRADO, 12 GEN – Migliaia di persone sono scese pacificamente in piazza stasera a Belgrado, sfidando il freddo, nella sesta protesta popolare consecutiva contro il presidente Aleksandar Vucic e il Partito progressista al potere. (ANSA). Foto di Stefano Giantin.

Commenti Facebook

RELATED ARTICLES

Zara, Plovdiv, Tatra in lista Nyt luoghi da non perdere

Zara, Plovdiv, Tatra in lista Nyt luoghi da non perdere

Il New York Times, in un articolo nella sua sezione Viaggi, ha inserito anche tre

READ MORE
Germania: calo record tasso disoccupazione 2018, a 5,2%

Germania: calo record tasso disoccupazione 2018, a 5,2%

BERLINO, 4 GEN – Il tasso di disoccupazione, nel 2018, in Germania, è calato a

READ MORE
Gilet gialli a rischio strappo. È Bernard Tapie a inquietare il movimento

Gilet gialli a rischio strappo. È Bernard Tapie a inquietare il movimento

Il primo passo dei gilet gialli verso un’organizzazione strutturata fa scricchiolare il movimento, mentre il

READ MORE
Sudan: Ministro Moavero Milanesi conferma rilascio della giornalista Antonella Napoli

Sudan: Ministro Moavero Milanesi conferma rilascio della giornalista Antonella Napoli

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, conferma che la

READ MORE