L’uomo si è presentato ai carabinieri poche ore dopo delitto
E’ terminata dopo poche ore la fuga di Rosario Saporito, il 40enne che nel pomeriggio ha ucciso con un colpo di pistola il fratello Daniele. L’uomo che si era allontanato dal luogo del delitto, a Trecate (Novara) a bordo della sua auto, una Hyundai, si è costituito ai carabinieri di Novara, che indagano ora per comprendere i motivi del delitto.

Leggi tutto